Home
You Are Here: Home » Comunicati stampa » Ariano, altro pari d’oro a Baiano (a cura di Mario Grasso)

Ariano, altro pari d’oro a Baiano (a cura di Mario Grasso)

BAIANO – La vittoria continua a non arrivare, ma l’Ariano raccoglie un altro pareggio importante per 2-2 su un altro campo difficile, come quello della seconda in classifica, Baiano. I biancazzurri escono quindi indenni dalle due durissime trasferte che l’attendevano e ora guardano con fiducia alle prossime partite, sperando di ottenere la prima vittoria e vedere se l’obiettivo play off è nuovamente raggiungibile.

Gara non spettacolare, anche a causa del terreno di gioco a dir poco pesante. Ma i padroni di casa la sbloccano. Calcio di punizione sporcato dalla barriera, palla che si alza a campanile e di testa Albertini al quarto d’ora del primo tempo la mette in rete. Ma l’Ariano riesce a sfruttare gli errori dei rivali, in particolare quello a primo tempo quasi scaduto del portiere baianese, che sbaglia un rinvio e favorisce l’intervento di Bernardo, che deposita in rete il gol del pareggio.

Nella ripresa il Baiano prova a riprendere in mano il match e ci riesce guadagnandosi un rigore al 19′, che viene trasformato da Sorrentino, che riporta avanti i suoi. Baiano che potrebbe anche realizzare il tris, ma la Vis ringrazia Mazzone per un grande intervento. Nel finale è ancora un errore difensivo dei padroni di casa a fare la differenza. Stavolta sbaglia tutto il reparto, con il giovane La Porta che infila gli avversari per il nuovo pareggio arianese. Mazzone compie un altro miracolo poco dopo, evitando il terzo vantaggio dei locali e a quel punto non c’è più nulla da fare. Finisce con un preziosissimo 2-2. L’Ariano dimostra nuovamente di essere una squadra ostica contro cui tutti dovranno fare i conti quest’anno.

Ora, però, è il momento di iniziare a vincerne qualcuna. Alla prossima si torna in casa e non si devono fare sconti.

Scroll to top