Home
You Are Here: Home » Comunicati stampa » Ariano, poker da play off (a cura di Mario Grasso)

Ariano, poker da play off (a cura di Mario Grasso)

BENEVENTO – Ariano super, Ariano da play off. Con un poker fantastico ai danni della diretta rivale Forza e Coraggio, la squadra di Silvestro vendica la sconfitta dell’andata contro i beneventani, massacrandoli in casa loro. Un 4-2 senza appello, che è l’ennesimo segnale in chiave play off.

La squadra biancazzurra ritrova un Capodilupo in versione “monstre”. Il bomber è implacabile e realizza nel primo tempo una tripletta che spiana la strada alla formazione del Tricolle. Segna in tutti i modi. Apre le danze ribadendo in rete da corta distanza una respinta del portiere avversario su un tiro insidioso di Cavotta. Poi raddoppia con un supertiro da fuori area, sul quale non arriva l’estremo difensore giallorosso. Dopo prova anche a vestire i panni dell’assistman, fornendo a Polichetti un invitante pallone sul quale il numero sette arianese arriva in spaccata, ma sul quale arriva anche il portiere beneventano. Ma lui è un falco dell’area di rigore e allora torna subito a fare ciò che sa fare meglio: gol. Tiro da distanza ravvicinata di Cavotta, ancora respinto, ancora ribadito in rete dal “buon Peppe”. Si va al riposo su un rassicurante 3-0.

Ma nel calcio non esistono risultati rassicuranti e anche un Ariano autoritario come questo può rischiare. Così accade nella ripresa che anche la Forza e Coraggio in dieci uomini per via di un’espulsione riesce a rientrare in partita. Prima Maggino con un gran pallonetto che beffa Formisano riapre la sfida. Poi, dopo un clamoroso gol divorato da Polichetti e un palo di un incontenibile Capodilupo, arriva la rete di Pagnozzi dopo una confusa azione nell’area arianese. Match apertissimo a dieci minuti dalla fine. Ma l’Ariano è superiore e così, visto che Capodilupo ha già dato tanto e si prende il “lusso” di sbagliare un gol praticamente fatto, su un’azione quasi fotocopia, l’assist dalla fascia destra viene raccolto da Jonathan che spegne definitivamente ogni speranza dei padroni di casa. Vince l’Ariano per 4-2 e il sogno play off è più vivo che mai,

I risultati del week end autorizzano non solo a sperare nei play off ma anche ad arrivarci da una posizione migliore. Infatti il San Martino ha vinto, vero, ma ha pareggiato il Paolisi, sempre terzo, ma solo a +2 sulla coppia Vis Ariano-San Martino, che viaggia a braccetto al quarto posto a +3 sulla Forza e Coraggio e sul Baiano, che però ha una gara da recuperare. Rimane lontano il Grotta, sempre a +4, ma qui forse stiamo andando oltre visto che i giallorossi hanno battuto la capolista e a quanto pare loro e il San Tommaso da qui in poi faranno campionato a parte per decidere chi andrà a prendersi l’Eccellenza e chi invece sarà coinvolto nella lotteria dei play off.

Fonte: https://forzariano.wordpress.com/2018/02/12/ariano-poker-da-play-off/

Scroll to top