Home
You Are Here: Home » Comunicati stampa » Capodilupo riacciuffa il Baiano (a cura di Mario Grasso)

Capodilupo riacciuffa il Baiano (a cura di Mario Grasso)

BAIANO – Se è stato un punto guadagnato o due punti persi lo scopriremo nelle prossime settimane. Finisce 1-1 il tanto atteso recupero contro il Baiano. La Vis Ariano è brava ad agguantare il pari dopo essere andata sotto in un delicato incontro come questo, ma almeno in attesa del prossimo recupero rimane fuori dalla zona play off.

 

Succede tutto nel primo tempo con il vantaggio granata firmato da Ricchiuti, che beffa Formisano sotto le gambe, e con il pareggio arianese di Capodilupo, che nello slancio finisce anche addosso al portiere avversario.

Partita dove non accade molto, con le due squadre che non creano particolari pericoli. Un pareggio giusto per quello che si vede in campo. Al momento va meglio al Baiano che si stacca, sebbene di un solo punto, dalla Forza e Coraggio e si prende il quinto posto in solitaria.

Ariano che, rosicchia un solo punto alle concorrenti, e rimane settimo, ma non molto lontano dalle rivali dirette e con una gara in più da giocare, quella contro l’Abellinum di mercoledì prossimo. Al momento la Vis si ritrova, dunque, a -3 dal Baiano quinto (pari negli scontri diretti ma avanti in differenza reti, quindi in caso di aggancio l’Ariano sarebbe davanti, ndr). Vicini anche il San Martino quarto, distante di 4 lunghezze, e il Paolisi terzo, distante di 5. Sarà importante vincere il recupero di mercoledì non solo per rientrare in zona play off a tre sole gare dalla fine del campionato, ma anche per ridurre il distacco dalla seconda, visto che il regolamento prevede che con oltre 9 punti di svantaggio tra seconda e quinta, la seconda andrebbe in finale senza passare per la prima sfida play off.

Una vittoria avrebbe fatto comodo, certo. Ma un pari contro una diretta rivale e una situazione generale che vede l’Ariano non in svantaggio in alcun scontro diretto (eccetto il San Tommaso, con cui però c’è ancora il ritorno da giocare, e il Paolisi, con cui i caudini sono avanti non per scontri diretti ma per differenza reti, ndr) è sicuramente positiva. Da qui bisogna partire con fiducia per uno sprint finale da play off. L’obiettivo è raggiungibile, ma ora non si deve più sbagliare.

Fonte: https://forzariano.wordpress.com/2018/03/29/capodilupo-riacciuffa-il-baiano/#more-5652

 

Scroll to top