Home
You Are Here: Home » Comunicati stampa » L’Ariano torna sulla terra: beffa nel finale (a cura di Mario Grasso)

L’Ariano torna sulla terra: beffa nel finale (a cura di Mario Grasso)

ARIANO IRPINO – Dopo la gloria dei tre successi consecutivi con straordinario epilogo nel derby di Grottaminarda, l’Ariano torna sulla terra e perde in casa nel finale contro la Forza e Coraggio, da oggi terza forza del campionato. Decide allo scadere un gol di Caruso, che regala i tre punti ai beneventani.

Biancazzurri costretti a fare a meno del loro “faro” Luzzi, espulso una settimana fa nel derby. Ariano che, però, parte bene e tiene a distanza di sicurezza gli ospiti, andando anche vicino al gol con un colpo di testa di Miraglia. La squadra di Silvestro protesta anche per un presunto fallo da rigore, ma a farne le spese è Capodilupo, ammonito per le proteste per la mancata concessione del penalty. Si fa vedere anche la Forza e Coraggio, vicina alla rete con una traversa di Pisani.

Nella ripresa occasioni da entrambe le parti. Fuori di poco un tiro di De Iesu per gli ospiti, vicino alla rete due volte Capodilupo per i padroni di casa, prima con un tiro da fuori e poi con un colpo di testa in area. La gara sembra indirizzarsi verso un pareggio tutto sommato giusto, ma a pochi minuti dalla fine arriva la beffa. Calcio d’angolo, spizzata in mezzo e Caruso da due passi insacca per il vantaggio dei beneventani. Per la reazione c’è poco tempo e l’Ariano non sembra essere particolarmente ispirato. Finisce con uno 0-1 che fa scivolare gli arianesi al sesto posto e che proietta addirittura al terzo la Forza e Coraggio. Brutto ko, ma non c’è tempo per disperarsi. Bisogna subito rialzare la testa, già domenica ad Avellino contro l’FC.

Fonte https://forzariano.wordpress.com/2017/10/16/lariano-torna-sulla-terra-beffa-nel-finale/#more-5494

Scroll to top