Home
You Are Here: Home » Comunicati stampa » Luzzi illumina, Capodilupo infilza: rimonta Ariano (a cura di Mario Grasso)

Luzzi illumina, Capodilupo infilza: rimonta Ariano (a cura di Mario Grasso)

 

IMG_0399.JPG

ARIANO IRPINO – Dopo tre pareggi consecutivi, finalmente arriva la prima vittoria per l’Ariano di mister Fasano. Un successo per 2-1 sulla Sanseverinese, arrivato in rimonta  grazie alla ritrovata vena realizzativa del bomber Capodilupo e ai lampi di Luzzi, che al suo esordio stagionale gioca per soli dieci minuti, ma bastano e avanzano per far fare ai biancazzurri il salto di qualità.

 

Fin dal primo tempo sembra che l’Ariano abbia qualcosa in più, ma sottoporta mancano sia la fortuna che il guizzo giusto. Potrebbe averlo Bernardo, che però da due passi non riesce a insaccare su interessante cross dalla destra. La Sanseverinese si limita a difendere, ma ha fortuna nell’unica circostanza in cui attacca. Intervento in ritardo di Mazzone e calcio di rigore per gli ospiti. Mazzone prova a farsi perdonare, ma riesce solo a intuire il tiro dagli undici metri di Casaburi, che fa esplodere il settore ospiti, riempito da un gruppetto di tifosi provenienti da Mercato San Severino. La reazione dei padroni di casa è troppo timida e solo nel finale gli ospiti vengono intimiditi da un’occasione da due passi di Capodilupo, che però viene intercettata dal portiere.

La ripresa inizia con un altro piglio e, a dirla tutta, anche con un’altra fortuna. Infatti il pareggio arriva quasi subito e in modo abbastanza casuale: errore del portiere sanseverinese su un retropassaggio e Capodilupo come un falco si avventa sul pallone, andandolo a depositare in rete. L’Ariano attacca, ma occasionissime a dire il vero non ne ottiene. Il secondo tempo è solo un ampio predominio a centrocampo, ma non sembra bastare. Fasano le prova tutte: dalla freschezza di Barbieri all’esperienza di Savarese. Ma la carta vincente è Luzzi, che dopo un lungo stop per problemi fisici, fa il suo ingresso al Renzulli a dieci minuti dalla fine. E al primo pallone toccato, il centrocampista biancazzurro pesca perfettamente Capodilupo in area: il bomber si gira e porta finalmente in vantaggio la Vis. Un gol preziosissimo. Ma quanto un gol vale anche il miracolo di Mazzone. Come nel primo tempo, infatti, l’Ariano rischia grosso sull’unica vera sortita offensiva ospite, a tempo quasi scaduto: ma l’estremo difensore biancazzurro riesce con un colpo di reni a mandare in corner un preciso pallonetto. Le speranze sanseverinesi finiscono qui e l’Ariano ottiene la prima vittoria, che finalmente inizia a far scalare la classifica.

Prosegue, dunque, il trend positivo iniziato con i due importanti pareggi contro le ostiche San Marzano e Baiano. L’Ariano ora deve dare continuità e ottenere quanti più punti possibili, provando a sfruttare un calendario che fino al match contro la capolista Grotta di novembre, sembra costituito da match contro squadre di pari livello o addirittura inferiori.

Fonte : https://forzariano.wordpress.com/2018/10/15/luzzi-illumina-capodilupo-infilza-rimonta-ariano/

 

Scroll to top